MEZZI DI PROTEZIONE

Nel Ramo Furto le condizioni di polizza stabiliscono, ponendone obbligo a carico dell'assicurato, che le cose assicurate siano protette da mezzi di chiusura che abbiano caratteristiche specifiche e contrattualmente stabilite, tali da definirsi sufficienti. Tali condizioni sono di norma ben individuate. In presenza di una sufficiente condizione dei mezzi di protezione di sicurezza (come definiti dalla clausola cosiddetta 24 A) l'assicuratore risponde della garanzia in modo totale; se le condizioni sono minori (clausola 24 B), anomale od addirittura assenti, ne potrebbe rispondere in modo parziale, applicando all'indennizzo uno scoperto in percentuale al danno patito o respingere totalmente il danno stesso.