REVOCA (DEL BENEFICIARIO)

La designazione del beneficiario è revocabile con dichiarazione scritta comunicata all'assicuratore o per testamento. La revoca non può tuttavia farsi dagli eredi dopo la morte del contraente, né dopo che, verificatosi l'evento, il beneficiario ha dichiarato di voler profittare del beneficio. Vedi anche BENEFICIARIO e DESIGNAZIONE DEL BENEFICIARIO.